CHE LA VACANZA
ABBIA INIZIO!

Tra vecchie mura, un nuovo mondo…
Variopinto. Decisamente chic. Pazzo quanto basta. 
Nel cuore del centro storico di Caldaro, la Wiunig Haus ti aspetta con tre suite, una per piano, tutte completamente ristrutturate. E tutte da vivere.
Ogni unità può ospitare fino a 4 persone e si compone di una camera da letto, un soggiorno, una mini-cucina, un’accogliente sala da pranzo in stile loggia con tocchi di verde e un bagno con ampia cabina doccia, WC e bidet. 
Il design a pianta aperta offre la possibilità di separare la zona soggiorno.
La chicca? La suite nell’attico, con una vasca freestanding e una terrazza privata per momenti di relax all’aria aperta.
Lampadari chic, tappezzeria con motivi floreali e mobili di pregio creano l’atmosfera giusta per una vacanza in grande stile. Piccola ma curata, la cucina offre tutto ciò che serve... Ma con tutti i bei locali che ci sono a Caldaro, avrai voglia di cucinare? 
Al piano terra ti aspetta un wine bar, dove potrai socializzare con la gente del posto godendoti l’atmosfera rilassata e un buon Veneziano. 

Le suite (60 m²) sono dotate di:

  • Cucina abitabile attrezzata
  • Piastra a induzione
  • Frigorifero
  • Lavastoviglie
  • Macchina da caffè automatica, bollitore, stoviglie
  • Grande tavolo da pranzo
  • Letto doppio (180 cm di larghezza)
  • Pavimento a moquette e piastrellato
  • Doccia XXL senza barriere con grande soffione
  • WC, bidet, asciugacapelli
  • Condizionatore
  • TV satellitare, radio
  • Wi-Fi
  • Riscaldamento a pavimento

In esclusiva nell’attico:

  • Vasca freestanding
  • Terrazza da 30 m²

Prezzi 2020/21

Scrivici per sapere i nostri prezzi.
Disponibilità di spazio fino 4 persone. 
Culla disponibile su richiesta.

Soggiorno minimo: 2 notti. 
Gli appartamenti dispongono di una zona soggiorno separabile.

Le nostre tre suite:

  • 1o piano: Glück
  • 2o piano: Traum
  • Attico: Herz

Quale preferisci? Faccelo sapere al momento della richiesta.

Colazione al Laubencafe 
Dove? Solo 3 minuti a piedi da noi:
nel Laubencafe, Piazza Principale, 6, 39052 Caldaro 

Colazione per adulti

  • 1 bevanda calda a scelta 
  • 1 bicchiere di succo di frutta 
  • 3 panini e 1 croissant 
  • salumi / formaggio / burro / marmellata / Nutella / miele 
  • 1 uovo sodo 

10 € / persona 

E per i piccoli ospiti 

  • 1 bevanda calda a scelta 
  • 1 croissant e 1 panino 
  • burro / Nutella / marmellata (altre guarnizioni disponibili su richiesta) 
  • 1 bicchiere di succo di frutta 

5 € / bambino 

Good to know

Informazioni sui prezzi
Valgono i prezzi del 2020. L’imposta di soggiorno è inclusa. Salvo modifiche e refusi.

Metodo di pagamento
Accettiamo quasi tutti i metodi di pagamento: contanti, carta Visa, Mastercard ed Eurocard oppure bonifico.

Arrivo
Check-in a partire dalle 14.00. 

Partenza
Alla partenza ti preghiamo di saldare il conto e consegnare la chiave al bar entro le 9.30.

 

Cani
Certo, nessun problema. Ricorda però di portare la cesta o una coperta per il tuo amico. Spetta a te garantire che il tuo cane sia sano e in regola con tutti i controlli veterinari richiesti. Inoltre sarai tenuto a rispondere in caso che il tuo cane sporchi o danneggi l’appartamento. 

Nei nostri appartamenti non è consentito fumare.
Siamo grati a tutti gli ospiti che evitano di fumare nelle suite. 

Cancellazione
Puoi cancellare la prenotazione senza alcun costo fino a 30 giorni prima dell’arrivo previsto, dopodiché addebitiamo le spese di cancellazione pari al 30% del prezzo del soggiorno.

Informazioni legali
Il contratto tra l’ospite e chi offre alloggio è regolato dalla legge italiana. Il foro competente è quello di Bolzano.

LA MOGLIE DEL SARTO WIUNIG E LA FUGA VERSO LA LIBERTÀ

La Wiunig Haus ha una sua storia, che Caldaro non ha ancora dimenticato. Un tempo tra queste mura vivevano un alacre sarto di nome Wiunig e la sua bellissima moglie. La donna conduceva una vita assai reclusa, e non per propria scelta. Ogni tanto i vicini potevano scorgerla sulla terrazza dell’attico, con lo sguardo triste, immersa nei suoi pensieri o nella lettura. Ci volle un po’ prima che si venisse a sapere… ma poi la notizia si diffuse più in fretta di quanto il sarto non avrebbe voluto. Sua moglie era scappata! Verso la libertà. In Svizzera, dove a quanto pare visse libera e felice per il resto della sua vita.